Associazione Teranga - Corsi . Stage
Associazione Teranga -

             La Casa del Cammino e della Parola

I corsi, gli stage vengono programmati in differenti periodi durante l'anno. Le date le trovate nella pagina  dell'anno in corso ma  si possono anche richiedere i depliant informativi inviando una mail                           

                          Il tempo del narrare

 (Se vuoi scaricare il programma dettagliato   clicca qui)

Quando incontro nella mia vita una persona che si rapporta in maniera sincera, disarmata, senza paura di mettersi in questione, capace di parlare dei propri errori e di segnalarmi i miei, sento che questo modo di essere, senza maschere per apparire, mi fa stare bene.


Quando con qualcuno è possibile raccontare di me perchè anch'egli racconta di sè sento che stiamo camminando alla ricerca di un significato condiviso e che invece del mutismo delle ovvietà un filo invisibile si tende tra noi come fossimo punti in movimento che tracciano il profilo di una immagine a metà tra due punti, due suoni, due significati, a metà tra il «silenzio» e la «parola»
Si diventa così .... narratori dell'invisibile.

La narrazione come possibilità di relazione
Il narrare serve non solo a costruire un significato condiviso ma anche a consentire la sintonizzazione affettiva tra i partecipanti alla narrazione.

Corso condotto da Claudio Cernesi

                    Disegno e scrittura imperfetti

L'   imperfezione è il modo per scegliere la vitalità consapevole piuttosto che la non vitalità.


Tra caso e necessità. Stare insieme disegnando con mani, carta e penna per accogliere la situazione contingente e scoprire e sentire fatti nuovi su di sè, sugli altri sul mondo.
Lasciar parlare/lasciar esprimere la logica dell'emisfero destro.
Azzerare le aspettative sul prodotto estetico, accogliere il punto di vista di una ricerca sperimentale.

Corso condotto da Nicoletta Calvagna


  


Relazione e  società multiculturale         

Costruire la relazione tra me e l'altro mentre tanti segni cambiano.
Segni portati, oggi, anche da uomini e donne con altri accenti, colori, sapori.



Comportamenti che stimolano le mie emozioni, di paura, di gioia, di curiosità, di diffidenza.
Cosa perdo e cosa guadagno imparando a vedere
Descrivere e valutare, identità e comunità, persona e cultura, conflitto e apprendimento: un percorso tra questi termini.


Corso condotto da Claudio Cernesi



Per informazioni  vai alla pagina Contattaci 
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint